Area Riservata

F.A.Q.

Quali sono i benefici fiscali per il Singolo?

Le persone fisiche possono detrarre fino al 19% dei contributi versati.

Quanto possono dedurre dal punto di vista fiscale le Aziende?

Le aziende possono dedurre un importo massimo di 3.615,20 euro a dipendente.

Come posso avere maggiori informazioni sui servizi, i sussidi e i vantaggi di diventare socio della Mutua M.G.A.?

Puoi utilizzare il form per le richieste presente nella pagina “Contatti” e il nostro Team di supporto ti risponderà fornendoti tutte le informazioni aggiuntive di cui hai bisogno.

È possibile estendere le condizioni ai miei familiari o conviventi?

Si, puoi facilmente estendere i sussidi al coniuge, al tuo convivente o ai tuoi figli (nel caso siano ancora fiscalmente a carico del nucleo familiare e che non abbiano superato i 26 anni d’età). Per estendere i servizi al nucleo familiare scarica il modulo e segui le istruzioni.

Quali sono i documenti che devo inviare per perfezionare l’Adesione Individuale alla Mutua?

Per aderire a M.G.A. come socio individuale è sufficiente scaricare da questo sito web il documento per l’Adesione Individuale, quello relativo all’Informativa Privacy e, eventualmente, il modulo per l’Estensione al proprio Nucleo familiare. Tutti i documenti devono essere compilati in ogni loro sezione, in maniera chiara e leggibile, sottoscritti e inviati tramite raccomandata A/R all’indirizzo segnalato sul modulo stesso, unitamente ad una copia del bonifico relativo al pagamento della quota di iscrizione.

Quali sono i documenti che un’Azienda deve inviare per concludere l’adesione alla Mutua?

Per adesioni aziendali, sono da inviare tramite raccomandata A/R il Modulo di Adesione Collettiva debitamente compilato; copia di una delle “fonti” indicate nell’articolo 7.4 dello Statuto della M.G.A.; “Elenco” contenente le generalità e il recapito dei lavoratori dipendenti e/o assimilabili per i quali è richiesta l’iscrizione, riportante alcuni dati specifici per ogni aderente (Nome, Cognome, Sesso, Codice fiscale, Residenza, recapito Telefonico, indirizzo di Posta Elettronica); copia della “comunicazione di assunzione” o di altro documento attestante la sussistenza del rapporto di lavoro; copia della disposizione di “bonifico” relativa al pagamento delle quote di iscrizione dei singoli lavoratori.

Quali sono i documenti da inviare per completare l’adesione Collettiva alla Mutua?

Per completare un’adesione collettiva è necessario inviare tramite raccomandata A/R il Modulo dedicato all’Adesione collettiva; un “Elenco” contenente le generalità e il recapito dei membri persone fisiche dell’Ente beneficiari delle prestazioni; nel caso in cui il soggetto richiedente l’iscrizione sia una Società di Mutuo Soccorso, copia della “visura camerale” della stessa, nel caso - invece - in cui il soggetto richiedente l’iscrizione sia un Fondo Sanitario, copia dell’attestazione di “iscrizione all’Anagrafe dei Fondi Sanitari” (o del rinnovo della stessa). Una copia della disposizione di “bonifico” relativa al pagamento della quota di iscrizione.

A chi posso rivolgermi per la richiesta di rimborso?

Per richiedere un rimborso è sufficiente compilare il form pertinente con la tipologia di rimborso richiesto e seguire le istruzioni - presenti sul modulo stesso - per il corretto invio dei documenti. A meno che si verifichino cause ostative. Una volta ricevuti i documenti, sarai avvisato tramite mail dell’avvenuta ricezione e dell’inizio ufficiale della procedura di rimborso.

La Mutua generale di Assistenza può sospendere il mio sussidio per sopraggiunta grave malattia?

I sussidi sono disdettabili solo dal Socio. M.G.A. assicura ai propri soci un’adeguata copertura, a prescindere dallo stato di salute intercorso durante il rapporto associativo.

Quali sono le modalità di pagamento della quota di iscrizione?

La quota di iscrizione dev’essere corrisposta mediante bonifico sulle coordinate bancarie della gestione “ordinaria” della Mutua in caso di ammissione in qualità di socio privilegiato o beneficiario; su quelle della sezione “Sanità integrativa” in caso di ammissione in qualità di socio collettivo. Copia del bonifico relativo al pagamento della quota di iscrizione dev’essere allegato alla domanda di adesione.

La mia convivente non ha la mia stessa residenza, rientra tra gli aventi diritto?

No, perché in questo caso non si tratta di convivenza “more uxorio”. Di tale stato deve essere data comunicazione tramite lettera raccomandata, producendo dichiarazione congiunta di “more uxorio” e allegando un certificato di residenza di entrambi.

Mia moglie non è a mio carico fiscale, rientra tra i miei aventi diritto?

Sì, la coniuge anche con proprio reddito rientra tra gli aventi diritto.

Per accedere ai sussidi è necessario sottoporsi a un questionario sanitario?

Per accedere ai sussidi della MUTUA M.G.A. non si deve compilare alcun questionario.

Chi può acquisire la qualifica di Socio beneficiario?

Solo le persone fisiche residenti nel territorio della Repubblica Italiana possono aderire come soci beneficiari alla Mutua.